Stalking. Atti persecutori - art. 612 bis c.p..pdf

Stalking. Atti persecutori - art. 612 bis c.p.

Alberto Davico,Salvatore Cardinale,Andreina Occhipinti

«In occasione dellesercizio delle funzioni di GIP/GUP presso il Tribunale di Sciacca ho riscontrato taluni profili di complessità nellapplicazione della fattispecie di cui allart. 612 bis c.p. Sulla scorta dellineludibile approfondimento di tematiche ricostruttive ed interpretative ho articolato in sede cautelare e di merito più percorsi motivazionali, che hanno, di fatto, costituito il fondamento per lo sviluppo del presente testo. Ho rilevato parimenti talune difficoltà nellesercizio del diritto di difesa determinate dalla particolare struttura aperta della fattispecie e dal concreto atteggiarsi della prova. Con riferimento alle problematiche probatorie riscontrate, ho dunque ritenuto utile individuare tecniche per eventuali iniziative difensive, considerato il particolare e preponderante valore delle dichiarazioni rese dalla persona offesa nellambito di tale tipologia di procedimenti. Su tali brevi premesse, devo quindi necessariamente ringraziare il dott. Salvatore Cardinale e la dott.ssa Andreina Occhipinti per lindispensabile apporto reso nella stesura del testo. I colleghi, al pari dello scrivente, possono in concreto individuarsi come autori in ragione del prezioso contributo offerto, sviluppato sul fondamento di una sicura preparazione tecnico giuridica, oltre che di una vasta esperienza maturata nellambito delle funzioni giurisdizionali svolte. Il testo non avrebbe mai potuto essere pubblicato senza tale contributo.»

L'art. 612 bis del Codice Penale - rubricato "atti persecutori" - è stato introdotto nel 2009 a causa delle difficoltà incontrate nel fronteggiare il fenomeno dello stalking con le antecedenti disposizioni normative: fattispecie quali molestia, ingiurie, violenza privata e lesioni, infatti, risultavano, difficilmente applicabili nel caso in cui lo stalker non avesse ancora posto in ...

1.94 MB Dimensione del file
9788833790510 ISBN
Stalking. Atti persecutori - art. 612 bis c.p..pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ghstmalta.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

23 gen 2017 ... Timida apertura della Suprema Corte verso la configurabilità del tentativo anche nel delitto di atti persecutori. Da quando questa...

avatar
Mattio Mazio

09/06/2019

avatar
Noels Schulzzi

Il delitto di stalking, rubricato come “atti persecutori” è disciplinato dall’art. 612-bis c.p., introdotto con D.L. 11/2009 (convertito nella L. 38/2009) nel Titolo XII (Delitti contro la persona), nella Sezione III dedicata ai delitti contro la libertà morale.

avatar
Jason Statham

Stalking, art. 612 bis c.p.: la prova dello stato di grave turbamento della vittima. Inizio Atti persecutori (stalking). Disciplina, Sentenze e difesa., Sentenze della Corte di Cassazione., Topnews. Tutte le news in ordine di pubblicazione. Stalking, art. 612 bis c.p.: la prova dello stato di grave turbamento della vittima.

avatar
Jessica Kolhmann

12 dic 2018 ... Stalking. Atti persecutori - art. 612 bis c.p. è un libro di Alberto Davico , Salvatore Cardinale , Andreina Occhipinti pubblicato da Pacini Giuridica ... 8 mag 2019 ... Atti persecutori, lo stalking telefonico e la denuncia per comportamenti ossessivi: ecco le novità dalla giurisprudenza.