Scorrete lacrime, disse il poliziotto.pdf

Scorrete lacrime, disse il poliziotto

Philip K. Dick

Jason Taverner, noto conduttore televisivo, è il prodotto di esperimenti sugli esseri umani attraverso cui sono stati creati individui di bellezza e intelligenza fuori dal comune, ed è una star amata da milioni di persone. Dopo un incidente si ritrova in ospedale per poi risvegliarsi in una stanza dalbergo, e in breve si rende conto che la sua esistenza sembra essere ignorata dal mondo intero. Nonostante lui abbia ricordi molto chiari di chi fosse prima del ricovero, nessuno lo riconosce, e i suoi documenti sono spariti nel nulla, facendolo diventare un clandestino, passibile perfino di arresto, se individuato. In due giorni da incubo, in un mondo fattosi improvvisamente ostile, Jason va alla disperata ricerca della propria identità. Un romanzo che affronta le tematiche più ricorrenti dellopera dickiana: la difficoltà di distinguere le dimensioni della realtà, lalterazione dello stato di coscienza e luso delle droghe. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Renato Oliva.

Scorrete lacrime, disse il poliziotto, Libro di Philip K. Dick. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Fanucci, collana Narrativa tascabile, brossura, agosto 2017, 9788834734261. Scorrete lacrime, disse il poliziotto. di Philip K. Dick | Editore: Fanucci. Voto medio di 1216 3.9375 | 111 contributi totali di cui 101 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 ...

6.44 MB Dimensione del file
9788834734261 ISBN
Scorrete lacrime, disse il poliziotto.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ghstmalta.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scorrete Lacrime, Disse il Poliziotto; Schede libri Ottobre 11, 2015 tdcmagazine. Scorrete Lacrime, Disse il Poliziotto. Anteprima testo Parte prima. Narrativa straniera Fantascienza Scorrete lacrime, disse il poliziotto . Scorrete lacrime, disse il poliziotto. Valutazione Utenti . 3.0 (1) 1790

avatar
Mattio Mazio

Scorrete lacrime, disse il poliziotto, Libro di Philip K. Dick. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Fanucci, collana Narrativa tascabile, brossura, agosto 2017, 9788834734261. Scorrete lacrime, disse il poliziotto. di Philip K. Dick | Editore: Fanucci. Voto medio di 1216 3.9375 | 111 contributi totali di cui 101 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 ...

avatar
Noels Schulzzi

9 set 2017 ... ... La Svastica sul Sole (1962) e Scorrete Lacrime, Disse il Poliziotto (1974). Adattamenti cinematografici dei suoi romanzi includono, tra gli altri, ... La settimana successiva all'uscita del libro Scorrete lacrime, disse il poliziotto nel febbraio del 1974, l'autore si fece togliere due denti del giudizio, con ...

avatar
Jason Statham

Scorrete lacrime, disse il poliziotto, è tra i romanzi di Dick in cui si dà più spazio alle riflessioni sull’amore, la solitudine e il dolore. Accanto ai tipici temi dickiani come l’uso di droghe, la coscienza alterata, la confusione tra i piani della realtà, ecc., trova anche ampio spazio la riflessione sulla condizione umana.

avatar
Jessica Kolhmann

Scorrete lacrime, disse il poliziotto di Philip K. Dick, ed. Mondadori, 2000 [9771120528002], libro usato in vendita a Udine da SERENA_89 "Scorrete lacrime, disse il poliziotto" I V olessimo desumere una valutazione circa lo stato attuale di alcune tensioni interne alle moderne società occidentali, statisticamente benestanti, iper-tecnologiche, come si suol dire "post-tutto", riferendoci solo alle linee guida tracciate da alcune pellicole recenti riconducibili al "noir" - a dire, "Rampart" (2011) di O.Moverman; "End of watch