Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra.pdf

Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra

none

Il libro contiene interviste personali, aneddoti e citazioni dei colossi dellindustria, come Shigeru Miyamoto, Hideo Kojima e altre persone coinvolte nello sviluppo di Donkey Kong, Mario, Pokémon, Metal Gear, Final Fantasy e molti altri. Cosa rende i videogiochi sviluppati in Giappone così incredibilmente popolari in tutto il mondo? Come sono riuscite le prime tecniche danimazione giapponesi a trasformare i videogiochi in una forma darte? E come hanno fatto queste idee a permeare il mondo dei videogiochi, per non parlare della nostra cultura popolare?

2008 - Power Up: Come i Videogiochi Giapponesi Hanno Dato al Mondo Una Vita Extra (di Chris Kohler) 2012 - WANTED: la storia criminale di Grand Theft Auto (di David Kushner) 2012 - La Storia di Mario 1981-1991: La Nascita di un'Icona, tra Mito e Realtà (di William Audureau) 2012/2013 - La storia di NINTENDO (di Florent Gorges e Isao Yamazaki) POWER UP – Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra: Chris Kohler. saggio. Il libro ha come obiettivo quello di rispondere a domande quali cosa rende popolari a livello mondiale i videogiochi giapponesi.

6.88 MB Dimensione del file
9788889164457 ISBN
Gratis PREZZO
Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ghstmalta.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra. Ediz. illustrata è un libro di Kohler Chris e Cardinali A. (cur.) e Cutaia S. (cur.) pubblicato da Multiplayer Edizioni nella collana Cultura videoludica, con argomento Videogiochi - sconto 5% - ISBN: 9788889164457 TITOLO: Power+Up, come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra AUTORE: Chris Kohler CASA EDITRICE: Multiplayer.it...

avatar
Mattio Mazio

hanno dato al mondo una vita extra, Terni: Multiplayer.it Edizioni, 2005: p.1. 9 Chris Kohler, POWER+UP: Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo  ... Scopri la classifica dei libri più venduti di Tempo libero - Giochi di ruolo, war ... 22 . Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra.

avatar
Noels Schulzzi

Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra è un libro di Chris Kohler pubblicato da Multiplayer Edizioni nella collana Cultura videoludica: acquista su IBS a 14.25€!

avatar
Jason Statham

Il sottotitolo del libro è giustamente Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra, poiché come spiega l’autore nel periodo 1982-1983 ci fu una profonda crisi nel mercato videoludico, e fu l’avvento di Nintendo a stravolgere e salvare il business. Prima di questo periodo, all’interno dei videogiochi non esisteva né

avatar
Jessica Kolhmann

Il libro che vi presento oggi è, infatti, Power up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra di Chris Kohler (ed. Multiplayer.it, pp. 310, € 15), ritenuto dagli aficionados del genere un must. L’autore è un noto recensore trentenne di videogame, laureato in studi giapponesi e pluripremiato. Chris Kohler, Power Up. Come i videogiochi giapponesi hanno dato al mondo una vita extra, Multiplayer.it Edizioni, Perugia, 2005. David Kushner, Masters of Doom. Ovvero come due ragazzi hanno creato un impero e trasformato la cultura pop, Multiplayer.it Edizioni, 2005. Desmond Morris, La scimmia nuda, Bompiani, Trebaseleghe (PD), 2008.