L uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti.pdf

L uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti

Vittorino Andreoli

Unanalisi affascinante sulle nostre origini e il futuro prossimo che ci aspetta. Levoluzione tecnologica sta portando un grande progresso in molti campi della vita delluomo ma anche un impatto pericoloso sul suo comportamento. Gli smartphone su cui passiamo la maggior parte del nostro tempo sono oggi vere e proprie protesi di corpo e mente e stanno conducendo a una divisione tra due cervelli: il nostro e quello che «portiamo in tasca». Una relazione pericolosa, secondo Vittorino Andreoli, che in queste pagine ricostruisce origini e funzioni dellorgano naturale mettendolo a confronto con quello artificiale, che ne è figlio, per comprendere i rischi psicologici e sociali che la rivoluzione digitale, dal computer ai tablet, dallinvenzione del web allavanzata della robotica, ha innescato per giovani e adulti, in famiglia, nei legami e sul lavoro. La nostra identità rischia uno sdoppiamento? Lintelligenza artificiale da appendice diventerà parte integrante del nostro corpo prendendo alla fine il sopravvento? Sono solo alcune delle domande cui questo saggio cerca di dare una risposta con unanalisi affascinante sulle nostre origini e il futuro prossimo che ci aspetta.

L' uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti PDF. L' uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti ePUB. L' uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. L’uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti di Vittorino Andreoli, ed. Solferino, giugno 2019 L’evoluzione tecnologica sta portando un grande progresso in molti campi della vita dell’uomo ma anche un impatto pericoloso sul suo comportamento.

9.72 MB Dimensione del file
9788828201243 ISBN
Gratis PREZZO
L uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.ghstmalta.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L' uomo col cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti, Libro di Vittorino Andreoli. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Solferino, collana Saggi, brossura, giugno 2019, 9788828201243.

avatar
Mattio Mazio

Acquista l'articolo Vittorino Andreoli - L'uomo Col Cervello In Tasca. Come La Rivoluzione Digitale Sta Cambiando I Nostri Comportamenti ad un prezzo ...

avatar
Noels Schulzzi

L'UOMO COL CERVELLO IN TASCA. COME LA RIVOLUZIONE. DIGITALE STA CAMBIANDO I NOSTRI COMPORTAMENTI di Vittorino Andreoli. Pagina per ...

avatar
Jason Statham

La rivoluzione digitale ha generato un salto “epistemologico”, ha modificando le categorie stesse della conoscenza, spazio e tempo non sono più le forme a priori kantiane delle nostre sensazioni siamo, insomma, un passo oltre, dobbiamo imparare a fare i conti con una trasformazione tutta da studiare e soprattutto da capire. Una conversazione tra Vittorino Andreoli e Massimo Sideri. Letture Leonardo De Colle . L’uomo con il cervello in tasca. Come la rivoluzione digitale sta cambiando i nostri comportamenti di Vittorino Andreoli è pubblicato da Solferino – I libri del Corriere della Sera

avatar
Jessica Kolhmann

La rivoluzione digitale ha generato un salto "epistemologico", ha modificando le categorie stesse della conoscenza, spazio e tempo non sono più le forme a priori kantiane delle nostre sensazioni siamo, insomma, un passo oltre, dobbiamo imparare a fare i conti con una trasformazione tutta da studiare e soprattutto da capire. Iscriviti alla nostra Newsletter per ottenere sconti esclusivi e per restare aggiornato su tutte le novità Ho letto e accetto l' informativa privacy * Da oltre 40 anni nel settore editoriale...